Project Description

Filo di continuità

Progetto in partnership con il Consorzio Abele Lavoro sulla cura delle relazioni affettive presso la casa circondariale di Torino e la casa di reclusione di Quarto d’Asti.

EssereUmani gestisce degli incontri formativi presso la casa di reclusione di Quarto d’Asti sul tema delle relazioni, con particolare focus sulla relazione genitore-figli, rivolti alle persone detenute presso l’istituto. La casa di reclusione di Quarto d’Asti ospita infatti detenuti con condanne medio-lunghe e molte di queste persone provengono da altre parti d’Italia: questo fatto complica molto le relazioni con le proprie famiglie, le quali non sempre hanno le possibilità economiche per potersi spostare frequentemente per fare i colloqui. È pertanto molto importante lavorare, con queste persone, sul tema della genitorialità, aiutandoli a trovare le modalità migliori con le quali poterla esprimere in una fase della propria vita così complicata.

SCOPRI TUTTI I NOSTRI PROGETTI